News

16° GIRO D'IMPERIA A TAPPE: 28 – 29 – 30 Agosto 2020

Torna alla lista News




Ascolta l'audio - intervista a William Stua
(Organizzatore)

 

Allo stato attuale siamo pronti per poter svolgere “Imperia a tappe” in sicurezza e come richiesto dalla federazione nella Bozza presentata alle Società, qualora le cose migliorassero si andranno a eliminare i vincoli e le disposizioni impartite in questo particolare momento.

LE ISCRIZIONI DOVRANNO PERVENIRE ALMENO 20 GIORNI PRIMA, IN QUANTO SARANNO LIMITATE PER QUESTIONE DI NUMERI, E DARANNO MODO AGLI ORGANIZZATORI DI PREPARARE GADGET E PREMI DA SPEDIRE PRIMA A CASA O DA CONSEGNARE IN BUSTA CHIUSA ALL’ARRIVO A IMPERIA.

NONOSTANTE I MAGGIORI COSTI A NOSTRO CARICO, ABBIAMO DECISO DI LASCIARE I PREZZI INVARIATI COME DA LOCANDINA CHE AVETE MODO DI CONSULTARE SUL SITO. VI ASPETTIAMO PER CONDIVIDERE CON VOI QUESTA NUOVA ESPERIENZA.

PER CHI VOLESSE PROLUNGARE O ANTICIPARE IL SOGGIORNO  SI PREGA DI CONTATTARE WILLIAM STUA (Organizzatore). SARA’ RISERVATO UN TRATTAMENTO SPECIALE: TEL347-4059559


REGOLAMENTO E INDICAZIONI OPERATIVE SULLA BASE DELLE NUOVE NORME SANITARIE PER GLI EVENTI SPORTIVI


Guarda le foto del Borgo di Lingueglietta (Frazione di Cipressa) location della prima tappa.
 



L'Imperia Marathon Club riparte in vista del  prossimo appuntamento podistico: il 16° Giro d'Imperia a tappe, che si svolgerà nei giorni 28, 29, 30 maggio 2020.

Dar vita a questo Giro a tappe della provincia d’Imperia è stata una scommessa che eravamo convinti di vincere, viste le motivazioni  che hanno animato sin dalla prima edizione il Marathon Club d’Imperia”.
Si esprime così William Stua, general manager dell'evento. Le idee guida, infatti, sono state quelle di promuovere la conoscenza dell'entroterra, lo straordinario litorale ed i prodotti tipici di questa area geografica, tra i quali spicca sicuramente l’olio extra vergine di oliva. Tutti questi elementi, uniti alla voglia e alla passione per la corsa, hanno spinto lo staff organizzativo ad allestire una quindicesima edizione che, sicuramente, come gli altri anni, attrarrà un cospicuo numero di runner provenienti da tutta Italia ed anche dalla vicina Francia.

Gli atleti avranno modo  di correre lungo dei tracciati intrisi di storia e di visioni panoramiche da toglier letteralmente il fiato.
La prima tappa, di 8 km, attraverserà le vie del  borgo di Cipressa; la seconda (12,5 km) sarà la classicissima Pantasina - Lucinasco; ed infine la terza (10 km) si svolgerà sul lungomare di Imperia Porto Maurizio.

Nella seconda tappa, che partirà dal suggestivo santuario di Pantasina e si snoderà lungo un tracciato panoramico fino al laghetto di Lucinasco, antico borgo risalente al 400 a. c., vi sarà anche una gara nella gara. Infatti, il tratto dal paese di Vasia fino alla cappelletta del monte Acquarone, sarà “cronoscalata”, ovvero cronometrato e verrà stilata una classifica a parte.
 

Oltre alla corsa nel pomeriggio di sabato, si terrà, a cura del dott. Luca Speciani, un convegno sul tema: L’alimentazione per lo sportivo nel quotidiano e in gara. La serata, come ogni anno, sarà caratterizzata da uno spettacolo “a sorpresa”, di cui daremo informazioni  nelle prossime settimane.
 

Il costo dell'iscrizione per tutto il programma, compresi i trasporti in pulmann, per chi soggiorna in hotel, è di 50 euro.

Pacchetto soggiorno hotel:
Hotel Robinia (ristrutturato) 155 euro a persona in camera doppia. Singola 170 euro;
Hotel Croce di Malta180 euro in camera doppia. Singola 195 euro.
Per tutti i tre giorni è inclusa la  cena tipica a Cipressa, nella serata di venerdì e la grigliata del sabato a Lucinasco (laghetto)
 

Per tutti i soggiornanti e loro famigliari è a disposizione il servizio navetta dagli Alberghi ai luoghi di partenza e rientro.


Per le iscrizioni e tutte le informazioni CLICCA QUI

 

 

Giovanni Certomà – Uff. Stampa

Sponsors